Progetti nelle scuole

Musica è corpo, movimento, suono, voce e creatività.

Musica è confronto con l’altro e lavoro in gruppo.

Il nostro progetto vede operatori esperti in didattica musicale nell’infanzia,nella primaria e oltre, pedagogicamente attivi e pronti a relazionarsi e collaborare con gli insegnanti di classe in uno scambio e in un incontro di diverse professionalità.

Il nostro riferimento è il Piano Pluriennale “Fare musica tutti” pensato dal  “Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti” istituito dal Ministero della Pubblica Istruzione e presieduto dal prof. Luigi Berlinguer che propone le linee di indirizzo per la diffusione della pratica musicale nelle scuole in seguito al D.M. 8/2011.

INFANZIA

Le attività musicali che pensiamo essere utili per i bambini dai 4 ai 6 anni abbracciano diversi campi: il movimento e l’aspetto corporeo, la libera creatività e l’improvvisazione, la costruzione e la manipolazione di oggetti sonori, l’ascolto attivo e la sonorizzazione.  Facendo musica i bambini miglioreranno più competenze spingendosi verso ambiti nuovi.

Le attività sono svolte in forma di gioco mantenendo sempre alta l’attenzione e interesse dei bambini.

PRIMARIA

La scolarizzazione è sicuramente un momento di grande impegno per acquisire tutta una serie di regole fondamentali per la crescita del bambino. Importante è perciò l’aspetto metodologico che diventa un elemento significativo.

Le attività riguardano il movimento, i parametri, l’ascolto, il canto di melodie su scale: maggiore, minore, misolidio, dorico, lidio, frigio, eolio, le body percussion, accompagnamenti di brani musicali, lavori di gruppo, danze strutturate, esecuzioni di brani a più voci, uso dello strumentario Orff, un progetto integrato di musica-teatro-movimento-immagine, al quale lavorare in interazione con l’insegnante di classe.